Archisal- Inrca ancona sud COPERT

Nuova struttura ospedaliera nell’area metropolitana a sud di Ancona

Concorso d’idee

COLOPHON

Progetto architettonico:
Studio Altieri S.p.a capogruppo
SVEI S.p.a
Ricci&Spaini S.r.l.
Arch. Pippo Ciorra

ARCHISAL Studio Salmoni Architetti Associazioni
Arch.Raffaela Coppari
Arch.Giulio Altieri
con
Prof. Arch. Pippo Ciorra

DETTAGLI

Luogo: Ancona (AN)
Anno di redazione: 2009

Previous
Next

Il sito scelto per il nuovo ospedale si trova al limite sud dell’area urbana di Ancona, in un complicato punto di incontro di “paesaggi” diversi: le propaggini del Parco del Conero, l’estrema periferia urbana, e il tessuto produttivo e commerciale della Baraccola che si estende ai due lati della Statale 16.

Esaminata alla scala ravvicinata, l’area rivela una morfologia complicata, con un’inclinazione forte e un andamento irregolare delle curve di livello, che formano una specie di insenatura rivolta verso sud. Ed è in questa “insenatura” che individuiamo un’area meno acclive, più adatta all’insediamento di una struttura ospedaliera. La posizione del nostro edificio all’interno del perimetro indicato nasce quindi da una lettura attenta del luogo e dalla scelta del minore impatto possibile sul suolo.

La struttura edilizia da noi proposta in pianta si richiama a una forma semplice e a una geometria elementare, quella del quadrato, mentre in sezione si realizza secondo un’articolazione complessa per consentire al paesaggio, ai flussi di pubblico e alla luce di entrare all’interno ogni volta che ce ne siano le condizioni.