Archisal_Cimitero Tavernelle_OK COPERT

Memoriale al cimitero Tavernelle di Ancona

COLOPHON

Gruppo di progettazione:
ARCHISAL Studio Salmoni Architetti Associati
Giovanna Salmoni
Paolo Alocco
Cristina Maria Ferrara

DETTAGLI

Luogo: Ancona (AN)
Anno di redazione: 2008
Anno di realizzazione: 2008
Fotografo: Giulia Corsi

Previous
Next

Il progetto riguarda la realizzazione di un memoriale all’interno del Cimitero Comunale di Ancona, nel quartiere Tavernelle. Non distante dall’ingresso, si trova a ridosso dell’ edificio dedicato alle Vittime Civili dei bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale e difronte al Cimitero dei Caduti Anonimi. L’area, in lieve pendenza, è caratterizzata dalla presenza di quattro esemplari di Cupressus sempervirens (Cipresso comune). A margine dell’area, verso valle, è presente una macchia di Juniperus horizontalis (Ginepro orizzontale).

Il Memoriale è dedicato al ricordo di due uomini, padre e figlio, deportati da Meppen nel 1944 e mai più ritornati. Il Memoriale si configura come un momento e un luogo di raccoglimento. Un percorso si distacca dai camminamenti principali e, lambendo i due cipressi presenti, crea un ambito più riservato per il visitatore.

Tre elementi, differenti nei materiali ma uniti dalla forma stereometrica, definiscono il progetto del Memoriale: una lapide in pietra, dove sono riportati i nomi dei defunti e una frase che li commemora; una pedana in ferro Cor-Ten che si allunga orizzontalmente e stabilisce la giusta distanza dello spettatore dalla lapide; un percorso in graniglia di cemento che conduce dal percorso principale alla lapide.