Archisal_Museo civico Diocesano_OK COPERT

Museo Civico Diocesano

COLOPHON

Progetto espositivo e direzione lavori:


ARCHISAL Studio Salmoni Architetti Associati


Arch. Vittorio Salmoni


Arch. Carla Lucarelli


Arch. Giovambattista Padalino

DETTAGLI

Luogo: 

Visso (MC)


Anno di realizzazione: 

2004

Previous
Next

Il museo-pinacoteca è stato allestito nella ex-chiesa di Sant’Agostino sul lato Nord della piazza Martiri Vissani, dove si affacciano palazzi del 400 e 500 oltre alla Collegiata di S.Maria e al palazzo dei Governatori. L’occasione offerta dal restauro della ex-chiesa e del convento di S.Agostino e del ampliamento del museo pinacoteca di Visso ha creato le condizioni perché si potesse ripensare l’allestimento dell’intera e ricca collezione di arte sacra.

La presenza di un contenitore dalla forte valenza storica ed artistica ha condizionato ed in parte indirizzato i criteri di progettazione delle strutture espositive. Il restauro dell’edificio, inoltre, ha portato alla luce numerose finiture di pregio che arricchiscono notevolmente gli ambienti museali e che l’allestimento ha messo in evidenza. L’ aumento consistente delle opere recuperate dalle chiese parrocchiali ha inoltre richiesto nuovi spazi e la loro riorganizzazione. Per moltiplicarli, si è studiato un sistema flessibile ed ampliabile di pannelli inseriti o “incastrarti” in un omogeneo sistema di basi (che oltre a servire da appoggio alle opere lignee o metalliche funzionano anche da distanziatori, per calibrare la visione migliore dell’opera esposta). Il pannello si attesta in vicinanza di finiture architettoniche di pregio per permettere la vista del bene architettonico, oltre che dell’opera d’arte.