Archisal- Pisa Piazza Miracoli OK COPERT

Piano di gestione del sito UNESCO “Piazza del Duomo di Pisa e della zona di rispetto (buffer zone)”

Procedura negoziata

COLOPHON

RTP:


STRUTTURA srl (mandataria)


MEDIATEUR

ARCHISAL Studio Salmoni Architetti Associati 


HERA

DETTAGLI

Luogo: 

Pisa 
Stazione 

appaltante: 

Comune di Pisa 


Anno di pubblicazione: 

2018


Esito: 

gara aggiudicata

Previous
Next

Nell’ambito delle strategie di promozione di una efficace cultura della gestione del patrimonio culturale, l’UNESCO, attraverso la Dichiarazione di Budapest (2002), ha invitato gli Stati a promuovere adeguate strategie per la conservazione dei beni, ed assicurare al contempo un significativo contributo al miglioramento delle condizioni di vita delle comunità. La stretta connessione tra esigenze di tutela e valorizzazione ha animato anche il percorso di recepimento1 italiano che, soprattutto attraverso la legge 77/2006, supporta l’adozione e lo sviluppo di adeguati piani di gestione per i beni iscritti alla World Heritage List (WHL). In questo quadro, assume una significativa rilevanza lo sviluppo del “Modello del Piano di Gestione – Linee Guida”, redatto dalla Commissione Siti Unesco e sistemi turistici locali del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, che oramai conta diversi casi di applicazione nel territorio nazionale.

Il caso in esame, il sito della Piazza del Duomo di Pisa, dispone di un Piano della Conoscenza ma non di un Piano di Gestione complessivo. Come richiamato dal materiale di gara, il servizio in oggetto prevede l’aggiornamento del Piano della Conoscenza e richiede la pianificazione e redazione dei Piani della Tutela, della Valorizzazione, della Comunicazione. La proposta formulata in fase di gara recepisce le indicazioni del materiale di gara, e si pone in continuità con l’importante lavoro già sviluppato finora, di cui aggiorna le componenti di conoscenza e definisce le dimensioni connesse alla tutela, alla valorizzazione economica e culturale, alla comunicazione e promozione.