Archisal- Pesaro sinagoga copertina

Restauro della Sinagoga di Pesaro

COLOPHON

Progetto architettonico:


ARCHISAL Studio Salmoni Architetti Associati


Arch. Paola Salmoni


Arch. Giovanna Salmoni

DETTAGLI

Luogo: 

Pesaro (PU)


Redazione: 

1987


Realizzazione: 

1998

Previous
Next

La Sinagoga di Pesaro era già abbandonata prima della seconda guerra mondiale. E’ l’unico esempio di Sinagoga di rito spagnolo presente nelle Marche con stupefacenti espressioni dell’arredo sacro Barocco. L’edificio è collocato nel centro storico di Pesaro all’interno del Ghetto ed è stato realizzato a metà del XVII secolo. L’aula di rito spagnolo è dotata di uno straordinario apparato decorativo costituito da un soffitto a volta decorato a stucco con rosoni intercalati da disegni floreali, dall’Arca Santa, dal Pulpito in legno decorato con colonne in stile corinzio ai cui lati troviamo due affreschi.

Il restauro filologico-conservativo, ha mirato al totale recupero degli elementi originari, in particolare del soffitto finemente decorato in elementi dorati con sfondi di colore celeste, dell’Aaron su baldacchino, e degli arredi lignei e affreschi. Gli interventi innovativi hanno riguardato l’adeguamento tecnologico, impiantistico e di sicurezza.