Restauro di Villa Sestilli

COLOPHON

Progetto architettonico:


ARCHISAL Studio Salmoni Architetti Associati


Arch. Vittorio Salmoni


Arch. Giovanna Salmoni

DETTAGLI

Luogo: 

Ancona (AN)


Anno di redazione: 

2000


Anno di realizzazione: 

2002

Previous
Next

La Villa Sestilli è un mirabile esempio dell’architettura anconetana degli anni ’30, nel contesto del rione Montegrappa dove il liberty e l’eclettisimo hanno trovato la massima espressione. La villa di aspetto solido ed imponente, con facciate in mattoni e travertino bianco, si dispone su 3 piani per circa 800mq. Il restauro ha rispettato l’originaria distribuzione con i saloni al piano nobile, ridisegnati con nuove decorazioni e Trompe l’oeil dall’arch. Perego di Cremnago, e gli appartamenti al piano terra ed al secondo piano. Gli interventi più innovativi hanno riguardato il collegamento tra il secondo piano e le mansarde con il vano scala a pianta triangolare ed il garage, sottostante il giardino, direttamente collegato alla villa.