Archisal- Rete Musei 01 copertina

Rete di musei nel territorio di Camerino, Castelraimondo e Visso

Con finanziamento DOC.U.P. – OBIETTIVO 2 – ANNI 2000-2006 – MISURA 3.2SUB1 –
recupero, valorizzazione e promozione del patrimonio storico e culturale – sistema museo

COLOPHON

Progetto architettonico:
ARCHISAL Studio Salmoni Architetti Associati
arch. Vittorio Salmoni
arch. Carla Lucarelli
arch. Giovambattista Padalino
dott.ssa Alessia Tanzi

DETTAGLI

Luogo: Camerino, Castelraimondo, Visso (MC)
Anno di redazione 2002
Anno di realizzazione 2002-2005

Previous
Next

I Comuni di Camerino, di Castelraimondo e di Visso e la Curia Arcivescovile di Camerino si sono fatti promotori dell’istituzione di una rete di musei civico – diocesani secondo il modello del “Museo Diffuso” .Gli obiettivi della rete sono stati molteplici:- la valorizzazione, sia a livello locale che regionale, del ricco patrimonio artistico di proprietà della Curia e dei singoli Comuni.- l’implementazione del modello del “Museo diffuso”, tramite la realizzazione di un progetto integrato su scala territoriale in linea con le ultime tendenze delle tecniche espositive e di attrazione turistica, finalizzato a destagionalizzare ed articolare l’offerta turistica. – la promozione di iniziative di animazione integrata dei beni culturali diffusi nel territorio.

I musei interessati dal presente progetto sono il Museo diocesano di Camerino, la Pinacoteca e i Musei civici riuniti di Camerino, il Castello di Lanciano a Castelraimondo e il Museo di Visso. I quattro musei sono caratterizzati da un patrimonio artistico di notevole interesse e di grande fascino: sono esposte opere di scuola Umbro-senese (sec. XIV), di pittori camerti rinascimentali (Giovanni Boccati e Giovanni Angelo d’Antonio, sec. XV), di autori di indiscusso valore quali Luca Signorelli, Simone De Magistris e Andrea Sacchi (sec XV-XVI). La Pinacoteca e Museo civici di Camerino espongono anche una ricca collezione archeologica. Il Museo di Visso e quello diocesano di Camerino sono ricchi di pregevoli manufatti di oreficeria sacra tra cui preziose croci astili, calici e reliquiari.